Benvenuti

L'ASSOCIAZIONE CONSUMATORI CODICI TORINO, Centro per i Diritti del Cittadino ha una Sede Regionale a Torino e uno Sportello a Susa. Presto saranno aperti altri sportelli.

Contattaci

Email TORINO: codici.torino@codici.org
Email SUSA: codici.susa@codici.org
Telefono unico regionale: 011 7933659
Mobile regionale: 347 5356436
Fax 011 19835775

Sede di Torino

Corso Lecce, 9 - 10145 Torino

Sportello di Susa

Via Palazzo di Città, 39 - 10059 Susa
347 5356436 info@aiutoconsumatori.it

Pensione la quattordicesima arriva a luglio 2017

Pensione

Dal 1° luglio vale fino a 655 euro, ecco le novità

L’Inps ha pubblicato, sul suo sito ufficiale, un comunicato con le principali novità per il pagamento della 14ma rata di pensione del 2017. La più significativa è che quest’anno la quattordicesima pensionati è estesa anche a coloro che hanno un reddito compreso tra 1,5 e 2 volte il trattamento minimo. Vediamo nel dettaglio a chi spetta e i requisiti per ottenerla.

Requisiti quattordicesima pensionati 2017

Nel 2016 l’erogazione della quattordicesima era per i pensionati che avevano 64 anni di età e un reddito fino a 9.786,86 euro annui. Chi possedeva un reddito maggiore non ne aveva diritto. La novità di quest’anno consiste nel fatto che la quattordicesima sarà erogata anche ai pensionati con un reddito compreso tra 9.786,86 euro e 13.049,15 euro annui. Per i pensionati che superano i 13.049,15 euro, la nuova riforma prevede un importo aggiuntivo parziale. Nel calcolo del reddito non sarà inserito il reddito del coniuge, né i beni che non incidono sul reddito finale.

Calcolo e importo 2017

La quattordicesima pensionati varia da un minimo di 336 a un massimo di 655 euro. L’importo varia in base ai contributi versati e il reddito annuo. Per i pensionati con un reddito fino a 9.786,86 euro annui:
• 15 anni di contribuiti la somma sarà di 437 euro;
• oltre i 15 anni e fino a 25 anni di contribuiti sarà di 546 euro;
• oltre i 25 anni di contributi sarà di 655 euro.

Per i pensionati che hanno un reddito annuo tra 9.786,87 euro e 13.049,14 euro, il valore della quattordicesima sarà di:
• 15 anni di contributi sarà di 366 euro;
• tra i 15 e 25 anni di contributi sarà di 420 euro;
• più di 25 anni di contributi sarà  di 504 euro.

I valori indicati sono validi per i lavoratori dipendenti, per i lavoratori autonomi, gli importi saranno uguali ma cambiano i requisiti contributivi, bisognerà avere 3 anni in più di contributi versati. Quando sarà erogata? La riforma pensione 2017, prevede che la quattordicesima sarà erogata con la pensione di luglio 2017, se invece, si raggiunge il requisito dell’età nel primo semestre dell’anno, (da gennaio a giugno). Mentre, sarà pagata a dicembre 2017 se si raggiungono i 64 anni nel secondo semestre (da luglio a dicembre).