Benvenuti

L'ASSOCIAZIONE CONSUMATORI CODICI TORINO, Centro per i Diritti del Cittadino ha una Sede Regionale a Torino e uno Sportello a Susa. Presto saranno aperti altri sportelli.

Contattaci

Email TORINO: codici.torino@codici.org
Email SUSA: codici.susa@codici.org
Telefono unico regionale: 011 7933659
Mobile regionale: 347 5356436
Fax 011 19835775

Sede di Torino

Corso Lecce, 9 - 10145 Torino

Sportello di Susa

Via Palazzo di Città, 39 - 10059 Susa
347 5356436 info@aiutoconsumatori.it

Consigli per i sinistri in materia di cessione del credito

Cessione Credito

Non sempre lasciare al carrozziere il recupero del danno è un buon affare

E’ ormai consuetudine, in caso di sinistro RCA dove si abbia ragione, che si lasci al carrozziere il compito di occuparsi del recupero del risarcimento del danno. tale pratica, definita tecnicamente cessione del credito, consente al danneggiato di far immediatamente riparare la vettura senza attendere il risarcimento del danno per poi procedere al pagamento dovuto al carrozziere.
Sebbene, in molto casi, tale pratica si riveli comoda per il danneggiato, capita, soprattutto nei casi di veicoli con più di 5 anni di età, che possa rivelarsi più conveniente per il danneggiato farsi liquidare il danno e poi ricercare tra le carrozzerie conosciute, quella più economica per la riparazione.
Capita spesso, infatti, che il risarcimento del danno da parte della Compagnia Assicuratrice (potrà apparire paradossale ma, potete crederci, è così) superi il valore reale del costo della riparazione, soprattutto se il danneggiato sa porre in concorrenza le carrozzerie contattate.
Suggerisco quindi, nel caso descritto, di:
1) consultare più carrozzerie per farsi fare un preventivo (anche a voce) sui costi della riparazione.
2) Far periziare la vettura trattando il risarcimento con il perito
3) concordare con il carrozziere di fiducia sulle modalità e sui costi di riparazione.
Mettendo in atto tale pratica può spessissimo capitare che le differenze, talvolta minime, talvolta consistenti, rimangano a beneficio del danneggiato.

Provare per credere.