Benvenuti

L'ASSOCIAZIONE CONSUMATORI CODICI TORINO, Centro per i Diritti del Cittadino ha una Sede Regionale a Torino e uno Sportello a Susa. Presto saranno aperti altri sportelli.

Contattaci

Email TORINO: codici.torino@codici.org
Email SUSA: codici.susa@codici.org
Telefono unico regionale: 011 7933659
Mobile regionale: 347 5356436
Fax 011 19835775

Sede di Torino

Corso Lecce, 9 - 10145 Torino

Sportello di Susa

Via Palazzo di Città, 39 - 10059 Susa
347 5356436 info@aiutoconsumatori.it

Conciliazione paritetica: di cosa si tratta?

Conciliazione Paritetica

La Conciliazione Paritetica è il metodo più semplice, rapido ed economico di risoluzione delle controversie fra consumatori e aziende.
Si basa su protocolli sottoscritti tra le associazioni dei consumatori e le Aziende (o Associazione di categoria) che stabiliscono le regole cui le parti devono attenersi per risolvere le proprie controversie, protocolli imposti da una serie di Direttive UE continuativamente aggiornate fin dal 2010.
La procedura si esplica attraverso la Commissione di Conciliazione, che è composta pariteticamente da due conciliatori adeguatamente formati (da qui il nome di Conciliazione Paritetica), uno in rappresentanza dell’azienda e l’altro – indicato dalle associazioni dei consumatori – dell’utente ed è su base volontaria: l’accordo raggiunto dalle parti viene sottoposto al consumatore il quale è libero di accettare la soluzione proposta o di rivolgersi alla giustizia ordinaria.
Unico obbligo per avviare la procedura di conciliazione è che il consumatore presenti un reclamo all’azienda.

Garanzie e vantaggi della Conciliazione paritetica

La formazione dei conciliatori che assicura ai consumatori assistenza qualificata;
Gli esigui costi della procedura;
La facilità di accesso: solo la compilazione della relativa domanda e del formale reclamo;
Tempi brevi per lo svolgimento della procedura;
Il contraddittorio: in quanto il consumatore ha la possibilità di essere ascoltato direttamente e di rappresentare il proprio punto di vista;
La trasparenza e informazione riguardo lo svolgimento della procedura;
La libertà di scelta: il consumatore è libero in ogni momento di rifiutare di partecipare alla procedura di conciliazione, di recedere dalla stessa o di adire il sistema giudiziario; è inoltre informato della possibilità di poter accettare o meno la proposta conciliativa formulata dalla Commissione senza alcuna conseguenza negativa.
Il diritto alla riservatezza: ogni argomentazione, informazione o proposta relativa alla controversia è coperta dalla riservatezza;
L’efficacia giuridica dell’accordo: il verbale ha efficacia di accordo transattivo ai sensi dell’art. 1965 codice civile.
Il buon andamento dei risultati in termini di alta percentuale degli accordi raggiunti e soddisfazione del consumatore.

Codici Torino

è in grado di conciliare con le primarie Aziende di Energia come A2A, Acea, Edison, Enel, Eni, Sorgenia. Le Aziende di Comunicazione come Fastweb, Telecom-TIM, Wind-Infostrada e H3G, Vodafone. Ma anche Alitalia, Banca Intesa, Poste Italiane, Trenitalia.

Chiama il 347 5356436 oppure scrivi a: codici.torino@codici.org